Sali da bagno
Natale

Regalo di Natale fai-da-te: Sali da bagno

Ciao! Natale è ufficialmente alle porte! Se siete alla ricerca di un’idea facile ed economica per questo Natale ho qui di seguito quello che fa per voi! Dei sali da bagno fai-da-te come regalo di Natale!! Realizzare i sali da bagno per Natale è semplice e il risultato finale è fantastico! I sali da bagno, infatti, possono ricreare un perfetto effetto spa a casa! In questo post vi descriverò perché i sali da bagno sono utili, quali sali vengono utilizzati e perché. Vi mostrerò un paio di idee per la creazione di sali da bagno speciali e unici.

divulgazione delle affiliazioni: questo post contiene collegamenti a prodotti utili per l’esecuzione della ricetta. Cliccandoci ed eseguendo un acquisto, potrei ricevere una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. Così facendo mi permetterete di continuare a creare nuove ricette e a condividerle sul mio blog.

Gabi

Sali da bagno fai da te per Natale: come si fanno

Come dice il nome stesso, gli ingredienti principali dei sali da bagno sono i sali! Chiaramente i sali non sono tutti uguali e non esiste solo il sale da cucina. Di sali ne esistono diversi ognuno con una composizione chimica specifica e in grado di donare benefici differenti.

Il secondo ingrediente che viene principalmente utilizzato è rappresentato dagli oli essenziali che ci permettono di ricreare la nostra personale Aromaterapia in casa.

Quale sale usare nei sali da bagno?

Tipicamente i sali utilizzati:

  • sale Epsom (o sale inglese)
  • il comune sale da cucina o sale marino
  • sale del mar morto
  • sale rosa dell’Himalaya

Il sale marino è, chimicamente parlando, il cloruro di sodio (NaCl) ricavato e purificato in seguito all’essiccazione dell’acqua di mare. Al supermercato si può trovare anche la variante con l’aggiunta di iodio. Per creare i sali da bagno, il sale marino può essere utile come drenante per ritenzione idrica ma non aiuta contro la cellulite.

Il sale di Epsom (o sale inglese) è il più comunemente usato nei sali da bagno. La sua composizione chimica è (MgSO4 ∙ 7H2O), cioè solfato di magnesio eptaidrato. E ‘ampiamente usato in sali da bagno per alleviare la tensione muscolare e combattere lo stress (leggi di più qui) così come l’idratazione della pelle e la riduzione dell’infiammazione (scopri di più qui).

Il sale del Mar Morto è un altro sale usato nei sali da bagno. Si ottiene dal Mar Morto, come si può facilmente intuire, ed è costituito da una serie di sali e minerali. Poiché la composizione varia così tanto, gli conferisce una serie di benefici. Può aiutare contro le infiammazioni e disturbi della pelle come la psoriasi e l’acne, così come può ridurre la profondità delle rughe cutanee (trovi più info qui)

Il sale rosa del Himalaya é molto usato per creare colorati sali da bagno. Chimicamente parlando, il sale del Himalaya non è altro che cloruro di sodio, il semplice sale da cucina, con impurezze di ferro. Sono queste infatti che gli conferiscono il noto colore rosa. Onestamente non lo uso nei miei sali da bagni perché, a mio parere, non apporta nessun ulteriore beneficio rispetto al comune sale da cucina. Preferisco usare il sale da cucina e colorarlo con un colorante rosso alimentare. 🙂

Quali sono i migliori oli essenziali per i sali da bagno?

La scelta degli oli essenziali per i sali da bagno non va fatta a caso. L’olio essenziale deve rilassare ed alleviare affaticamento. Per questo nella mia lista di oli essenziali per un bagno rilassante perfetto ci sono:

  • lavanda
  • menta
  • rosemarino
  • eucalipto
  • citronella

Questi sono i miei preferiti, quelli che riescono a ricrearmi una spa in casa.

Procedimento

Di cosa avremo bisogno

La creazione di sali da bagno rilassanti richiede solo 5 minuti e pochi ingredienti.

1. Sali da Bagno fai da te per Natale: Bastoncino di zucchero

Preparare sali da bagno è semplicissimo. Per iniziare, versare del sale Epsom e del sale da cucina in due ciotole di vetro. A questi due mucchietti di sale andremo ad aggiungere alcune gocce di olio essenziale e del colorante alimentare. Siccome amo l’odore del cocco, ho sciolto un po’ di olio di cocco nel microonde e l’ho aggiunto ai sali.
Un tipico motivo natalizio è il bastoncino di zucchero, quello rosso e bianco per intenderci. Alternare strati di colore bianco e rosso renderà i vostri sali da bagno dei profumati e perfetti regali di Natale.
Per questo sale da bagno, ho scelto un barattolo con una scritta Natalizia sulla sua superficie (pagato1€ dalla catena di negozi ‘Tutto un euro’) per renderlo più originale.

In aggiunta ho realizzato anche un sale da bagno con i tipici colori natalizi, il rosso il bianco e il verde. Ho alternato strati si sale colorato a cui ho aggiunto anche dell’olio di cocco e dell’olio essenziale di menta. Come sali, ho usato il sale Epsom colorandolo di rosso, sale marino grosso che ho lasciato bianco e il sale marino fino che ho colorato di verde.

Video-Tutorial

Guarda il video tutorial così da non perdere alcun dettaglio per come creare profumati sali da bagno fai da te.

Iscriviti al mio canale per ricevere nuove ricette e tutorial

Considerazioni

è stato semplice vero? Questo è il risultato finale. Come promesso, pochi ingredienti e poco tempo per un ottimo risultato finale.

Se siete alla ricerca di altre idee regalo date un’occhiata al mio ultimo post. Ho realizzato un pupazzo di nave interamente fatto di sapone! Scopri di più cliccando qui 🙂

Se ti piacciono i miei contenuti, aiutami con una piccola donazione. Con il tuo sostegno, vorrei acquistare nuovi ingredienti e creare prodotti di bellezza originali e sani! Grazie 🙂

Gabi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.