pulire casa aceto
Basi del Fai da te,  Fai-da-te Zero waste

Pulire casa con l’aceto

Per ridurre il più possibile la quantità di rifiuti e di plastica, da qualche tempo ho deciso di sostituire alcuni prodotti per la pulizia domestica con uno solo fatto in casa! Ho preparato il mio nuovo alleato con solo 3 ingredienti e conservandolo in un vecchio contenitore di vetro. In questo post, vi mostrerò una ricetta semplicissima per creare un prodotto per superfici, naturale a base di aceto. Un MUST del DIY naturale e della filosofia zero waste e minimalista. In questo post, scopriremo anche perché pulire casa con l’aceto è un ottima soluzione e lo capiremo da un punto di vista chimico!

Divulgazione delle affiliazioni: questo post contiene collegamenti a prodotti che consiglio. Cliccandoci ed eseguendo un acquisto, riceverei una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Così facendo mi supportereste, aiutandomi a creare sempre nuove ricette e a condividerle sul mio blog.

Gabi

Pulire casa con l’aceto

Per preparare il nostro nuovo alleato in cucina avremo bisogno principalmente di acqua e aceto e di alcuni ingredienti facoltativi per ridurre il forte odore pungente di aceto. 

Ma prima di descrivere la ricetta, vediamo meglio qualche caratteristica in più dell’aceto così da capire perché è un ottimo aiuto per le pulizie domestiche.

Proprietà dell’aceto

L’aceto è ottenuto da un processo di fermentazione in grado di trasformare l’alcol etilico in acido acetico. A seconda della natura della materia prima, si possono così ottenere diverse tipologie di aceto come quello di vino bianco, di mele, balsamico, di riso etc. È proprio grazie alla presenza dell’acido acetico che questo alimento mostra il tipico gusto pungente con il suo indistinguibile odore. L’aceto bianco detto anche alcol di aceto è semplicemente una miscela di acqua e acido acetico venduto principalmente per pulizie.

Usi dell’aceto per le pulire casa

Sfruttando proprio la presenza dell’acido acetico, creeremo un potente prodotto per superfici perfetto per sciogliere residui di calcare, la nostra doccia e sanitari, le superfici in acciaio, e ultimo, ma non per importanza, le pareti del frigo neutralizzando cosí qualsiasi cattivo odore.

Pulire casa con l'aceto
Salvami in pinterest!

Pulire con l’aceto, al profumo di limone

Ma se siete ancora scettici perche l’aceto ha un odore intenso, continuando a leggere scoprirete un semplice trucchetto per renderlo più gradevole! Siate pronti, perché adesso non avrete nessuna scusa per non provare questa ricetta ed attuare uno stile di vita più sostenibile. 😀

Ricetta

Per realizzare 1L di questo prodotto per superfici avremo bisogno di:

  • 300g (1/3) di aceto bianco (perché più economico 🙂 ma anche quello di vino o mele va bene)
  • 700 g (2/3) di acqua di rubinetto
  • della scorza di limone 
  • un rametto di rosmarino
  • un vecchio contenitore di vetro o contenitore spray

NOTA: Prodotto creato spendendo solo qualche euro e con la possibilità di riprepararlo altre due volte senza dover di nuovo comprare ingredienti.

Preparazione

La preparazione è sicuramente più semplice nella pratica che nella descrizione. Basterà solo riempire il contenitore con un terzo di aceto bianco ed aggiungere l’acqua fino ad un litro. A queste ho poi aggiunto delle buccia di limone e dei rametti di rosmarino. Prima di utilizzarlo, le ho lasciate macerare per qualche settimana. Dopo due settimane, l’odore tipico dell’aceto si sarà attenuato mentre predominerà la profumazione gradevole del limone perfettamente in sintonia con il rosmarino.

Per constatarne l’efficacia e per spiegare brevemente la chimica che c’è dietro, ho realizzato un breve video (inglese)! Dagli un’occhiata qui.

Quando l’aceto, e quindi l’acido acetico, entra in contatto con il calcare, che chimicamente è meglio conosciuto come carbonato di calcio, avviene una reazione chimica che porta alla formazione di acetato di calcio, acqua e anidride carbonica. L’ acetato di calcio sarà così portato via durante il risciacquo, lasciando la nostra superficie pulita e splendente.

Reaction vinegar

Ed ecco qui una reazione semplicissima che ci permette di pulire casa, e di risparmiare denaro. 

Vuoi altre idee per pulire casa con rimedi naturali e a costo zero? Dai un’occhiata a questo articolo.

Se ti piacciono i miei contenuti, aiutami con una piccola donazione. Con il tuo sostegno, vorrei acquistare nuovi ingredienti e creare prodotti di bellezza originali e naturali! Grazie 🙂

Gabi