bucato sostenibile
Fai-da-te Zero waste,  Il mio percorso,  Ricette

Bucato sostenibile: risparmiare denaro e non inquinare

Come accennato in un post precedente, sto cercando di fare del mio meglio per attuare uno stile di vita più sostenibile.

In questa transizione, ho pensato che sarebbe stato opportuno valutare un’alternativa più sostenibile per i detergenti da bucato. Questi detergenti, infatti, sono un mix di sostanze chimiche che rimangono aggrappate ai tessuti, seppur in minime quantità, entrando successivamente in contatto con il nostro corpo.
Bisogna anche considerare l’impatto che questi detergenti hanno sull’ambiente. Come prova, va citata la messa al bando di detergenti contenti fosforo. Questo composto, infatti, contribuisce all’inquinamento delle acque danneggiando la salute dei corsi d’acqua.

La mia proposta è un bucato sostenibile che faccia risparmiare denaro e non inquinare.

 

divulgazione delle affiliazioni: questo post contiene collegamenti a prodotti che ho provato e che consiglio. Cliccandoci e facendo un acquisto, potrei ricevere una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.

 

Bucato sostenibile: ingredienti

Creare a casa il proprio sapone da bucato è semplice e richiede pochi ingredienti. La ricetta che ho deciso di riprodurre e di condividere con voi, richiede solo due ingredienti e mezz’ora del vostro tempo.

laundry soap ingredients

 

Il sapone naturale contiene tensioattivi che rimuovono le macchie e puliscono i vestiti. La soda da bucato, invece, migliora l’azione detergente. Se già fate in casa il vostro sapone naturale potete usarlo invece di comprarne uno dal supermercato. Se invece volete iniziare a produrlo,  trovate tutto l’occorrente e il procedimento in un mio articolo su come fare il sapone naturale a casa, potete dare un’occhiata qui.

NB: da non confondere la soda da bucato con la soda caustica! Fate attenzione!!!

 

Bucato sostenibile: Procedimento

Il procedimento è molto semplice.

step laundry soap

 

  1. Per prima cosa bisogna grattugiare il sapone naturale con una grattugia o un mixer. (non utilizzare più questi utensili in cucina! Mi raccomando)
  2. Versare in un pentolino il sapone grattugiato e l’acqua calda e mescolare.
  3. Successivamente aggiungere la soda da bucato e sciogliere il tutto a fuoco lento.
  4. Quando tutto il composto è omogeneo lasciarlo riposare per 24 h.

 

Dopo questo tempo avremo ottenuto un gel che potrà essere applicato direttamente sulle macchie o nel dosatore della lavatrice.

 

laundry soap

 

Uso questo detergente per bucato da un paio di mesi ormai e lo trovo ottimo. Pulisce e igienizza i capi senza rilasciare sostanze potenzialmente dannosa nell’ambiente o sui vestiti. A gusto personale potete inserire qualche goccia di olio essenziale per profumare ulteriormente il bucato.

Lavanda o tea tree sono le mie fragranze preferite.

 

Se ti piacciono i miei contenuti, aiutami con una piccola donazione. Con il tuo sostegno, vorrei acquistare nuovi ingredienti e creare prodotti di bellezza originali e sani! Grazie 🙂

Gabi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.