Balsamo barba fai da te
Ricette

Balsamo da Barba Fatto in Casa

Negli ultimi anni, sempre più uomini hanno deciso di cambiare il loro look optando per barba e capelli lunghi. Anche mio marito ha deciso di cambiare look, scegliendo di lasciar crescere capelli e barba. Ma questo desiderio può rivelarsi più ostico del previsto se non ci si vuole ritrovare con barba e capelli sfibrati e arruffati. Non è passato molto tempo da quando la domanda “Ma come posso idratare e rendere più soffice la mia barba?” ha cominciato a risuonare nelle mie orecchie. Per rendere la barba di mio marito più morbida, ho preparato un balsamo per barba fatto in casa con solo tre ingredienti ma senza oli essenziali. Prima di prepararlo, però, ho fatto le mie ricerche per capire che tipologie di prodotti sono formulati per la barba e quale sarebbe stato il prodotto ideale per chi, come mio marito, ha una barba non ancora lunga.

Divulgazione delle affiliazioni: questo post contiene collegamenti affiliati a prodotti che consiglio. Cliccandoci ed eseguendo un acquisto, riceverei una piccola commissione SENZA alcun costo aggiuntivo per te. Così facendo mi supporteresti, aiutandomi a creare sempre nuove ricette e a condividerle sul mio blog.

Inoltre: Il Contenuto non intende sostituirsi al consiglio, alla diagnosi o al trattamento medico professionale. Chiedete sempre il parere del vostro medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda su una condizione medica della pelle.

Gabi
Balsamo Barba Fatto in Casa
Salvami in Pinterest! 🙂

Come rendere morbida la barba

Per rendere la barba più morbida e sana ci sono diversi prodotti che possiamo realizzare come ad esempio: oli, balsami o anche cere per la barba. Ognuno però ha una funzione differente.

Gli oli da barba servono principalmente per idratare quella parte di viso nascosta dalla barba. Questi devono essere leggeri, non comedogeni (non formare brufoli e punti neri) e di facile assorbimento. I balsami barba invece, hanno una consistenza solida ma morbida. Si applicano direttamente sulla barba, e sono formulati per idratarla e disciplinarla. Infine, le cere per la barba sono costituite principalmente da cere, come la cera d’api, che danno al prodotto una consistenza solida e più dura rispetto al balsamo per la barba. Le cere si applicano in piccola quantità sulla barba e vogliono essere uno strumento per modellarle e poter creare il proprio stile. Pensiamo ai baffi all’insù, i cosidetti baffi a manubrio, le cere sono perfette in questo caso.

Come posso idratare e rendere più soffice la barba? Creiamo un Balsamo Barba Fatto in Casa

Per idratare e rendere più soffice la barba di mio marito ho scelto di realizzare un balsamo per barba. Un balsamo da barba è il modo migliore per iniziare a curarla fin da subito per renderla meno ribelle e per disciplinarla.

In questa ricetta ho utilizzato solo tre ingredienti:

  • Burro di Karitè, per rendere la barba più soffice e sana,
  • Olio di jojoba macerato con rosmarino, per idratare la barba e renderla meno secca, personalizzandolo con le piacevoli note del rosmarino.
  • Cera d’api Bianca per dare consistenza al balsamo.

Come avrai notato non ci sono oli essenziali. In questa ricetta ho preferito evitarli perché il balsamo è destinato ad una pelle molto sensibile. Per rendere, comunque, profumato il balsamo per la barba ho lasciato macerare un po’ di foglie di rosmarino biologico in olio di Jojoba. L’olio di Jojoba è magnifico come carrier oil, si assorbe facilmente e non unge. È perfetto per chi ha la barba di media lunghezza perché penetrerà tra la barba e idraterà la pelle del viso, nutrendola e rendendola più sana. Se vuoi leggere di più sulla macerazione di erbe per creare prodotti DIY, qui trovi un mio articolo dedicato alla preparazione degli oleoliti.

Se preferisci puoi sempre evitare la macerazione ed impiegare oli essenziali. Gli olio essenziali di rosmarino o di legno di sandalo sono tra i miei preferiti per questa tipologia di prodotto. In genere, non più di 2 gocce per 10 mL di olio di Jojoba.

Balsamo per barba fatto in casa | Come prepararlo

Per realizzare questo balsamo per barba avrai bisogno di:

Quando le foglie di rosmarino biologico saranno rimaste a macerare per circa tre settimane, l’olio è pronto per essere impiegato nella ricetta. Per prepararlo, dobbiamo filtrare l’olio macerato attraverso un colino o un tessuto di cotone separandolo dalle foglie di rosmarino.

infused oil

A questo punto, versiamo 3 cucchiaini di olio di jojoba in una ciotolina di vetro idonea per il bagno-maria. Uniamo l’olio a due cucchiaini di burro di Karitè e un cucchiaino di cera d’api. Sciogliamo tutto gentilmente a bagno-maria e quando gli ingredienti sono omogenei togliamo dal fuoco. Agitiamo con un cucchiaino per far raffreddare lentamente il balsamo e, pian piano osserviamo come inizia ad assumere una consistenza più solida ma soffice. Continuiamo a mescolare per qualche minuto. Quando sarà raffreddato, versiamo il balsamo in un contenitore e il prodotto è pronto per l’uso. Se vuoi vedere un piccolo video con la procedura, dai un’occhiata al reel che ho creato in instagram. Se non mi segui già non dimenticare di farlo. 🙂

balsamo barba fatto in casa

Come si usa il balsamo per la barba

Dopo aver lavato bene il viso, prendi un po’ di prodotto e scioglilo sul palmo della mano. Il calore della mano renderà il balsamo fluido e pronto per l’applicazione. Applica il prodotto con cura massaggiandolo sulla barba.

Prima di lasciarti, un’ultima notizia!
Nel mio negozio Etsy, troverai una guida facile e veloce per realizzare da zero tre prodotti per la cura delle labbra!
Aspetti teorici e ruoli di ogni ingrediente, ricette da seguire e modelli da riempire con le tue nuove ricette! Dagli un’occhiata!

Se sei interessat@ ad un esempio di skincare con pochi ingredienti e fai da te, iscriviti alla mia newsletters e riceverai gratis la mia skincare routine (al momento in inglese).

natural skincare

Se ti piacciono i miei contenuti, aiutami con una piccola donazione. Con il tuo sostegno, vorrei acquistare nuovi ingredienti e creare prodotti di bellezza originali e naturali! Grazie 🙂

Gabi